Mindful Coaching

mindful_coaching

La Mindfulness è un modo per focalizzare la nostra attenzione sul momento presente e diventare più consapevoli dei nostri pensieri ed emozioni cosicché, invece che essere sopraffatti da questi, diventiamo più abili nel gestirli.

Jon Kabat-Zinn, fondatore della Stress Reduction Clinic e del Center for Mindfulness in Medicine, Health Care, and Society presso la Medical School dell’Università del Massachusetts, pone l’accento sul dare una direzione cosciente alla nostra consapevolezza.

Il momento presente è un elemento fondamentale nella Mindfulness. Se ti metti in ascolto di ciò che pensi in un determinato momento, noterai che vi sono diversi pensieri per lo più relativi a qualcosa che si è svolto nel passato o che stai pianificando per il futuro. Questo è uno dei modi tipici della mente di saltare da un’esperienza all’altra, invece che stare nel presente.

Un altro esempio di quanto possa vagare la mente che è nell’esperienza di molte persone accade quando guidiamo per strade familiari e, arrivati a destinazione, abbiamo la sensazione che in realtà abbia guidato una sorta di pilota automatico. Questo solitamente accade quando conosciamo bene un percorso e tuttavia molti incidenti stradali sono causati da menti che vagano altrove piuttosto che essere nel momento presente.

Questa “mente-scimmia”, oltre che sottrarci dal vivere il presente, è ormai provato scientificamente che ci sottrae anche dalla felicità.

Praticare la Mindfulness quindi aiuta a rimettersi in contatto con la propria mente e con tutto il nostro essere (mente + corpo + cuore), a vivere pienamente e a godersi maggiormente la vita, aiutando a cambiare il modo in cui pensiamo e percepiamo le esperienze, specialmente quelle più stressanti. (Fonte: United Kingdom’s Mental Healt Foundation’s Be Mindful report 2010).

La meditazione è una delle vie più accreditate per praticare la Mindfulness ma non è l’unico approccio e vi sono anche modi più dinamici per introdurla nella vita di tutti i giorni.

La Mindfulness e il Coaching

Perché portare la Mindfulness nel Coaching? Questi metodi hanno molti elementi in comune ed entrambi in particolare si focalizzano sull’aiutare le persone a realizzare appieno il proprio potenziale.

La Mindfulness può affiancare lo sviluppo di un progetto di Coaching individuale o di gruppo, apportando un notevole contributo in diverse aree, quali ad esempio:

  • focalizzazione
  • gestione dello stress
  • apertura all’apprendimento
  • consapevolezza delle proprie emozioni, sentimenti e reazioni
  • gestione degli sbalzi di umore
  • consapevolezza degli altri
  • reattività
  • visione d’insieme
  • intuizione
  • creatività

Grazie a una Coach del nostro team che è Mindfulness Trainer per il protocollo MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction), qualificato dal Centro Italiano Studi Mindfulness, siamo impegnati nel ricercare le migliori soluzioni per integrare questa pratica con il Coaching per lo sviluppo personale e business.

Per continuare ad approfondire l’argomento puoi scaricare gratuitamente il nostro ebook >> Mindfulness ebook download.

Per richiedere una sessione di Mindful Coaching o informazioni sui protocolli e sulle attività per aziende e per gruppi, compila il seguente modulo.