Team Coaching

Team_coaching

“Si può avere il più grande gruppo di stelle che prese singolarmente sono i migliori del mondo, ma se non giocano insieme come una vera squadra, la squadra non varrà un centesimo.” (B. Ruth)

In un gruppo ci sono persone diverse, che a volte hanno in comune solo il fatto di essere state scelte e messe insieme per raggiungere uno scopo, ma spesso queste persone non sanno come faranno a funzionare insieme.

Il team coaching è un percorso finalizzato a migliorare le performance di un gruppo, la comunicazione tra i suoi membri, la motivazione, il coinvolgimento e l’impegno verso un obiettivo comune.

Maurizia Cacciatori, giocatrice di pallavolo con un palmarès di altissimo livello sia per le vittorie di Club che con la Nazionale italiana, collabora con noi per la motivazione e lo sviluppo dei team e della leadership in azienda.

maurizia cacciatori team leadership
Maurizia Cacciatori – ex capitana, commentatrice sportiva, formatrice nelle aree team e leadership

Gli interventi di team coaching si rivolgono a gruppi aziendali, sportivi o di qualsiasi altro genere e possono essere utilizzati in diverse circostanze, avvalendosi anche di metodologie esperienziali, da costruire sulla base dei bisogni e degli obiettivi del cliente.

Uno degli aspetti che fa la differenza è riuscire a mettere tutti i componenti del gruppo nella posizione di dare il loro apporto per il raggiungimento del risultato. Questo implica che si creino le condizioni affinché il team possa interagire in modo tale da dare il meglio di sé stesso.

Si tratta di un cambio di focus, dove l’attenzione si sposta dalla prospettiva personale a quella del gruppo.

  • Qual è l’obiettivo della squadra?
  • Cosa devi fare tu per far sì che venga raggiunto?
  • Come leader come puoi guidarla al meglio?

Nel momento in cui si crea un’identità di squadra, i singoli sanno come muoversi al meglio, vengono stimolati a farlo, assumendosi le proprie responsabilità e i propri impegni nei confronti del gruppo. Ed è qui che si avvia un percorso di apprendimento, un sistema di miglioramento continuo, che porta verso l’obiettivo.

Un team è un gruppo con un obiettivo. – Robert Dilts, consulente aziendale di fama internazionale, ricercatore, autore e trainer in PNL.

Quando esiste un team con una propria identità, di cui ognuno si sente parte, si avverte anche dal linguaggio usato: le persone diranno molto più spesso “noi” e meno spesso “io”.

Normalmente invece le aziende dedicano più attenzione a scegliere le competenze tecniche delle persone piuttosto che quelle relazionali e la stessa formazione è più orientata alle conoscenze specifiche del singolo rispetto alla capacità di funzionamento del team.

Il team coaching può coinvolgere gruppi di diverse dimensioni e può essere utilizzato in varie fasi della vita del team:

  • quando si costituisce un nuovo team
  • quando si inseriscono nuovi elementi
  • quando si verificano cali di performance a catena
  • per facilitare il cambiamento, introdurre nuove abitudini e modalità di lavoro
  • per ritrovare obiettivi motivanti ed entusiasmo

I motivi possono essere molti e anche in casi in cui non si evidenzino particolari problematiche, un percorso di team coaching è comunque utile a migliorare le performance del gruppo, innalzare la motivazione, favorire la comunicazione tra i membri e in generale il benessere.

Sul tema abbiamo pubblicato il libro “Team Coaching in Aziendamigliorare i risultati con la forza del proprio team”, Phasar, 2009.

Sfoglia il libro Team Coaching in Azienda.

Se vuoi formarti in materia a giugno puoi partecipare al → corso Team Coaching.

Per contattarci o richiedere un intervento compila il modulo sottostante.