Intelligenza emotiva per la performance

Le emozioni possono essere una chiave della performance di un’organizzazione? Probabilmente anni fa molti avrebbero dato la risposta: sì, lasciandole fuori dal luogo di lavoro. E ancora oggi si trovano diversi seguaci di questa filosofia… peccato che non sia né possibile, né conveniente. Basti pensare che il 55% della performance è determinata dalle competenze emotive. (Fonte Six Seconds).

Il più importante vantaggio competitivo in ambito aziendale sono le persone, soprattutto in termini di sostenibilità del business. Un report del World Economic Forum evidenzia come l’intelligenza emotiva sia tra le prime sei competenze che le principali aziende del mondo ricercheranno in fase di assunzione da qui al 2020.

Il prossimo 23 maggio al Caffè Letterario Le Murate (Firenze) dalle ore 18.30 alle 20.30 si terrà un incontro formativo su questo argomento.
Durante l’evento verranno trattati i seguenti temi:

• Cos’è l’Intelligenza Emotiva e come impatta sui risultati.
• L’Intelligenza Emotiva per il cambiamento.
• L’Intelligenza Emotiva per la leadership.
Per informazioni scrivere a: servizi@ssati.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *