Le 10 citazioni per risvegliare la grinta

Cosa hanno in comune le persone che raggiungono l’eccellenza nel loro campo?

Sono convinte che l’impegno e la perseveranza siano ingredienti fondamentali per avere successo. Arrendersi all’idea che il talento innato sia la sola strada per realizzare i propri sogni non fa altro che portare all’arrendevolezza e alla resa.

Che fare allora? Andiamo alla scoperta delle strategie dei grandi del passato e del presente per fare nostro i loro modelli mentali.

E intanto 10 citazioni per risvegliare la grinta che c’è in te: un vero e proprio caffè per corpo e spirito!

[Leggi tutto…]

Come risvegliare la motivazione che c’è in te

aumentare_la_motivazioe

“Cercasi uomini per viaggio rischioso. Paga bassa, freddo glaciale, lunghe ore di completa oscurità. Incolumità e ritorno incerti”

Fu questo l’annuncio che uscì il 1° gennaio 1914 sul quotidiano londinese Times. A pubblicarlo è stato Sir Ernest Shackleton che sta reclutando la propria squadra per la spedizione a piedi in Antartide. [Leggi tutto…]

Cristiano Aiazzi: “Una nuova strada”

In quest’articolo l’esperienza di Cristiano Aiazzi, che si occupa di formazione e mental training con allenatori e sportivi. Dopo essersi formato nella nostra scuola, ha iniziato il suo percorso professionale che unisce l’esperienza decennale nel calcio con il coaching e il training.

[Leggi tutto…]

Come sconfiggere le paure e risvegliare il Supereroe che c’è in te

Da piccoli ci capitava di avere paura dei mostri che vedevamo in televisione o nei video giochi, poi crescendo impariamo che i mostri possono essere sconfitti. Da adulti poi, iniziamo a temere alcuni fantasmi che spaventano, spesso senza ragione, la maggior parte di noi. Come sconfiggere le paure più diffuse? [Leggi tutto…]

I nostri tre cervelli: come usarli al meglio

Finalmente! Gli ultimi studi sulle neuroscienze hanno fornito prove scientifiche del fatto che non sia solo l’intelligenza della materia grigia a poter guidare le nostre scelte, ma anche l’intelligenza viscerale e cardiaca.

Queste scoperte, apparentemente avanguardiste, in realtà risalgono al 1907 quando il dottor Byron Robinson pubblica il libro The Abdominal e Pelvic Brain, in cui dimostra che nella nostra pancia ci sono circa cinquecento milioni di neuroni che costituiscono il cervello enterico.

Da allora sono state condotte diverse ricerche e oggi sappiamo che oltre al celeberrimo cervello encefalico (quello della testa), ognuno di noi possiede altri due cervelli: quello cardiaco (del cuore) e quello enterico (della pancia).

Come il cervello della testa, anche questi ultimi sono in grado di: [Leggi tutto…]