Dalla comunicazione al coaching per l’accademia di moda lituana

comunicazione e coaching per il fashion lituano
Fashion alternativo nella “Repubblica di Uzupis” dove gli artisti sono al potere

Ad aprile sono stata ospitata a Vilnius, in Lituania, per tenere il corso Digital Fashion Communication, invitata dalla Mados akademija, l’accademia di moda lituana collegata alla rivista L’Officiel.

Al di là del fatto che coniugare lavoro e viaggio all’estero è un obiettivo diventato realtà (specie se vengo chiamata in luoghi in cui non sono mai stata), ho scoperto un bellissimo paese. L’accoglienza è stata molto calorosa, nonostante che il termometro sfiorasse lo zero, così come la vitalità e il gusto delle persone non solo nel fashion ma anche nell’apprezzare i piaceri della vita. Se non fosse per il clima, la fisionomia e il fisico, sembrerebbe quasi di essere in una nazione latina.

comunicazione per la moda in lituania
L’hotel del corso nello stile barocco tipico di diversi edifici in Vilnius

Ero partita con l’obiettivo di tenere un corso sulle strategie efficaci di comunicazione per il settore moda e poi c’è stato un passaggio naturale al coaching.

Nella seconda giornata, infatti, ho proposto un esercizio guidato di coaching di gruppo per liberare la creatività nello sviluppare contenuti online e la magia è fatta …anche chi pretendeva di non essere portato per questo tipo di attività è riuscito a tirare fuori idee brillanti, promettenti e anche un po’ fuori di testa (come era stato loro richiesto).

E diverse persone mi hanno detto di aver trovato nuove opportunità da applicare al proprio brand o alla propria professionalità che non avevano considerato prima.

Lo shooting fotografico per l'intervista per L'Officiel
Lo shooting fotografico per l’intervista per L’Officiel

Quest’ultimo aspetto ha avuto un eco, specie dopo che hanno scoperto che io e Lapo abbiamo scritto il libro Marketing Coaching. Così ci hanno chiesto un’intervista di coppia per la versione lituana de L’Officiel, dove abbiamo parlato per un paio di ore di come il coaching può aiutare le imprese, i giovani designer e le professionalità che gravitano intorno al settore moda a migliorare o a lanciare la propria attività.

E poi trattandosi di fashion non poteva mancarci lo shooting fotografico con tanto di make-up (anche per Lapo) perché si sa …non puoi andare su una rivista del genere se non sei al top del top. Grazie alla favolosa stylist che comunque ha voluto lasciarci la libertà di essere noi stessi… al meglio.

tramonto a vilnius
Il cielo di Vilnius al tramonto

Oltre alla bella esperienza, alla scoperta di un paese sorprendente e di persone che non immaginavo così accoglienti – se non per alcune allieve lituane conosciute in Italia che mi avevano colpito per gentilezza, apertura mentale e voglia di condividere – un’altra immagine mi rimarrà sempre impressa: l’incredibile azzurro pastello del cielo di Vilnius (quando non piove).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *