Come trattare i colleghi e farseli amici

A guardarla da qui sembra tutto normale. Da dietro il monitor del computer, intendo, la situazione sembra normale. Ci sono altre isole attorno a voi, fatte di scrivanie, magari di banchi da lavoro, soprattutto di persone. Finché ve ne state dietro al monitor del vostro computer o al vostro scaffale, vivete in un piccolo stato indipendente: la personalissima contea di voi stessi. [Leggi tutto…]

Come risvegliare la motivazione che c’è in te

aumentare_la_motivazioe

“Cercasi uomini per viaggio rischioso. Paga bassa, freddo glaciale, lunghe ore di completa oscurità. Incolumità e ritorno incerti”

Fu questo l’annuncio che uscì il 1° gennaio 1914 sul quotidiano londinese Times. A pubblicarlo è stato Sir Ernest Shackleton che sta reclutando la propria squadra per la spedizione a piedi in Antartide. [Leggi tutto…]

I nostri tre cervelli: come usarli al meglio

Finalmente! Gli ultimi studi sulle neuroscienze hanno fornito prove scientifiche del fatto che non sia solo l’intelligenza della materia grigia a poter guidare le nostre scelte, ma anche l’intelligenza viscerale e cardiaca.

Queste scoperte, apparentemente avanguardiste, in realtà risalgono al 1907 quando il dottor Byron Robinson pubblica il libro The Abdominal e Pelvic Brain, in cui dimostra che nella nostra pancia ci sono circa cinquecento milioni di neuroni che costituiscono il cervello enterico.

Da allora sono state condotte diverse ricerche e oggi sappiamo che oltre al celeberrimo cervello encefalico (quello della testa), ognuno di noi possiede altri due cervelli: quello cardiaco (del cuore) e quello enterico (della pancia).

Come il cervello della testa, anche questi ultimi sono in grado di: [Leggi tutto…]

Intelligenza emotiva per la performance

Le emozioni possono essere una chiave della performance di un’organizzazione? Probabilmente anni fa molti avrebbero dato la risposta: sì, lasciandole fuori dal luogo di lavoro. E ancora oggi si trovano diversi seguaci di questa filosofia… peccato che non sia né possibile, né conveniente. Basti pensare che il 55% della performance è determinata dalle competenze emotive. (Fonte Six Seconds).

Il più importante vantaggio competitivo in ambito aziendale sono le persone, soprattutto in termini di sostenibilità del business. Un report del World Economic Forum evidenzia come l’intelligenza emotiva sia tra le prime sei competenze che le principali aziende del mondo ricercheranno in fase di assunzione da qui al 2020.

Il prossimo 23 maggio al Caffè Letterario Le Murate (Firenze) dalle ore 18.30 alle 20.30 si terrà un incontro formativo su questo argomento.
Durante l’evento verranno trattati i seguenti temi:

• Cos’è l’Intelligenza Emotiva e come impatta sui risultati.
• L’Intelligenza Emotiva per il cambiamento.
• L’Intelligenza Emotiva per la leadership.
Per informazioni scrivere a: servizi@ssati.it

18 cose che fanno le persone mentalmente forti

getting_strong
immagine tratta e tradotta da examinedexistence.com/

Nella realtà quotidiana nessuna intelligenza è più importante di quella interpersonale. (D. Goleman)

Quali sono i segreti delle persone mentalmente forti? Mi riferisco non solo a quelle persone che ottengono successi, ma anche a quelle che sanno gestire i fallimenti. Quelle persone che sanno dove andare, come organizzare al meglio la propria giornata, gestiscono con efficacia gli imprevisti e le difficoltà, sembrano avere riserve di energia infinite ed è piacevole starci insieme… e – diciamocelo – a volte suscitano un po’ di invidia perché sembrano quasi Superman o Wonder Woman. [Leggi tutto…]